I libri per tutti

I libri per tutti

Un progetto editoriale per l’inclusione che prevede la pubblicazione in versione digitale di libri con i simboli utilizzati nella Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) per favorire una lettura accessibile a tutti i bambini.

Scopri il progetto

Acquista i libri

I promotori

Il progetto è promosso da Fondazione Paideia insieme a DeA Planeta Libri con il marchio De Agostini, GeMS – Gruppo editoriale Mauri Spagnol con le case editrici Guanda e La Coccinella e il marchio Ape Junior, Giunti Editore e la Business Unit Ragazzi di Mondadori Libri con le case editrici Mondadori, Piemme - con il marchio Il Battello a Vapore - e Rizzoli.

  • www.fondazionepaideia.it/
  • www.deaplanetalibri.it
  • www.mondadori.it
  • www.giunti.it
  • www.maurispagnol.it

I libri per tutti: un progetto per l’inclusione

“Con questo importante progetto a favore di una cultura dell’inclusione vogliamo dare la possibilità a ogni bambino di poter accedere alla lettura e all’apprendimento. Siamo particolarmente orgogliosi che per la prima volta quattro dei principali gruppi editoriali in Italia abbiano scelto di lavorare insieme e speriamo che in futuro altre realtà del settore siano interessate a farne parte”, afferma Fabrizio Serra, Direttore di Fondazione Paideia.
scopri il progetto

I libri per tutti: un progetto per l’inclusione

I nostri libri

Il bruco verde

Il primo dei libri con i buchi in versione digitale. In testo è stato adattato dall’autrice, Giovanna Mantegazza, per assicurare massima efficacia alla trasposizione in simboli. Le illustrazioni sono coerenti col testo e sostengono la comprensione, favorendo la partecipazione alla lettura.

Dov’è la mia tana

Un libro con i buchi ora in versione digitale. Il testo in simboli è cadenzato dalle rime, armonizzato con le illustrazioni. La struttura sintattica semplice, si intreccia al discorso diretto. Che bello, il topo troverà la sua mamma!

I tre porcellini

La classica fiaba dei tre porcellini, illustrata da Mariachiara Di Giorgio, è stata riscritta in un testo semplificato per i simboli della Comunicazione Aumentativa Alternativa.

Tea – Perché devi lavorare

Tea, come tutti i bambini, vuole sapere perché mamma e papà non dedicano tutto il loro tempo a lei. Il testo in simboli presenta una più complessa costruzione delle frasi, anche sul periodo ipotetico, ed è ritmato dal discorso diretto. Il lessico è familiare. C’è ottima coerenza tra testo e immagini.

Gatto con gli stivali

La trama narrativa di questa fiaba è più complessa. Il lessico è familiare, la struttura sintattica del testo simbolico è semplificata. È Fabiana Negrin ad aver illustrato questa fiaba tradizionale; le sue tavole sono interattive.

Storia di una lumaca

Sepulveda presenta una forma ridotta e semplificata del suo libro, eppure nella trama narrativa essenziale si preservano i valori della storia: il coraggio e la lentezza. Il lessico mette in luce ogni dettaglio dell’ambientazione, ma anche le emozioni del mondo interiore. 

I libri per tutti: un progetto per l’inclusione - Video